Le proprietà nutrizionali del melone arancione

La stagione estiva ci offre una grande varietà di frutta e di verdura, ricca di sapori e soprattutto di colori, dietro i quali si nascondono importantissime e preziosissime proprietà nutrizionali. Il melone arancione tra la frutta di questo periodo, oltre ad essere ipocalorico e ricco di acqua, è un’ottima fonte non solo di potassio, folati, viatamina C, ma anche di importanti antiossidanti come luteina, zeaxantina e soprattutto come il beta-carotene, il noto pigmento giallo-arancio-rosso che da una parte viene convertito in Vitamina A una volta introdotto nell’organismo e dall’altra funge da potente antiossidante, fondamentale nel contrastare stress ossidativo alla base di invecchiamento

Si può dimagrire mangiando di più?

Sono sempre di più le persone in sovrappeso e obese nel mondo, soprattutto nelle realtà occidentali e nelle aree altamente globalizzate come la nostra. Secondo un recente lavoro pubblicato sulla rivista The New England Journal of Medicine a risultare in queste condizioni sono più di 2 bilioni di persone, circa il 30% dell’intera popolazione mondiale. L’obesità e l’eccesso di peso rappresentano oggi una delle maggiori problematiche sanitarie moderne, in quanto sono strettamente associate all’insorgenza di patologie croniche come diabete di tipo 2, cardiopatie, tumori e patologie neurodegenerative che purtroppo se da una parte peggiorano le condizioni di salute dall’altra gravano pesantemente

Vene varicose e alimentazione: quali alimenti possono aiutare a prevenirle e a combatterle

Con l'estate in arrivo, i vestiti corti ed i costumi in bella vista si scoprono gambe che molto spesso rivelano la presenza di vene varicose, la cui valenza poco estetica è ben meno grave rispetto alle problematiche che accompagnano questa condizione come pesantezza delle gambe, tromboflebiti (infiammazioni delle vene), crampi notturni, ulcere cutanee e dannosi coaguli ematici. In Italia soffrono di questa condizione circa il 40% delle donne ed il 25% degli uomini e oltre alla familiarità, contribuiscono all'insorgenza altri fattori come sesso, età, sovrappeso e obesità, sedentarietà, attività lavorative in piedi estenuanti e anche gravidanza. In tutto ciò l'alimentazione può svolgere un ruo

Scottature? Ecco il sorprendente effetto del cioccolato fondente sulla protezione della pelle

Sono ormai numerose le evidenze scientifiche che mostrano come il consumo di cioccolato fondente offra numerosi benefici alla salute dell'intero organismo. Questo prezioso alimento, ben diverso dal cioccolato al latte, contiene fibre, preziosi minerali come ferro, magnesio, rame, manganese, fosforo, selenio, acidi grassi saturi e monoinsaturi, caffeina, antiossidanti e possiede un'elevata densità calorica, ragion per cui è sempre consigliabile consumarne in quantità limitate. Oltre ad avere un'azione protettiva nei confronti dell'apparato cardiovascolare, migliorando la circolazione e le funzioni endoteliali, il consumo del cioccolato fondente svolge un ruolo importante nel modulare i live

Curcuma, mele, uva rossa: l'azione sinergica di composti bioattivi contro il carcinoma prostatic

Secondo la World Health Organization un terzo di tutte le morti causate da tumori possono essere prevenute attraverso un maggiore consumo di composti naturali bioattivi, o meglio, fitonutrienti in grado di inibire la proliferazione di cellule tumorali e di promuoverne l’apoptosi, ovvero la cosiddetta morte cellulare programmata. E dire che siamo circondati da composti bioattivi….basti pensare alle catechine del tè verde, al licopene contenuto nel pomodoro, al resveratrolo presente nell’uva rossa o al gingerolo dello zenzero….sono tutti fitonutrienti in grado di esplicare attività antiossidante, antinfiammatoria e anche antitumorale, come dimostrano varie evidenze scientifiche. In un recente

Obesità infantile e rischio cardiovascolare in età adulta, bisogna invertire la rotta

Mentre una volta si moriva di fame o di patologie infettive, oggi invece obesità, sovrappeso e sedentarietà sono tra le più comuni cause di morte della società industrializzata come la nostra. Oggi si sa che l’obesità non è soltanto un fattore negativo da un punto di vista estetico, ma rappresenta una condizione strettamente associata ad altre patologie croniche come diabete, cardiopatie, tumori, ecc..In tutto ciò i dati più allarmanti riguardano bambini e adolescenti. I tassi di obesità infantile sono in preoccupante aumento nelle realtà occidentali e, come dimostrano le statistiche, si sono addirittura triplicati dal 71’ a qualche anno fa. Oggi nel mondo 41 milioni di bambini con età infe

6 alimenti che possono aiutare a ridurre il senso di fame

Esistono momenti della giornata dove spesso, a causa di un pasto mancato, per stress o per condizioni fisiopatologiche particolari, si viene letteralmente assaliti dalla fame, senza reali esigenze energetiche fisiologiche e, altrettanto spesso, si ricade nell’errore nel divorare la prima cosa che capita sotto gli occhi. Tutto ciò potrebbe avere, a lungo andare, effetti negativi su chi sta cercando di perdere peso o chi sta semplicemente tentando di correggere le proprie abitudini alimentari. Sono tanti i fattori in grado di influenzare il grado di appetito durante l’arco della giornata, come appunto abitudini alimentari scorrette, il fumo di sigaretta, eccessiva restrizione calorica e anche

Daniele Basta Nutrizionista Cosenza

Seguimi su Facebook

  • Facebook Social Icon

SCRIVIMI

IMPORTANTE

Questo blog nasce con l'obiettivo di divulgare l'informazione  scientifica sul mondo dell'alimentazione. Scrivo questi articoli nel mio tempo libero per passione, sempre dopo uno studio minuzioso e un'attenta revisione della letteratura scientifica, ragion per cui è necessario citarne la fonte se dovessero essere riportati su altri siti o su altri blog. 

REGISTRATI GRATIS

Testimonianze

TAG

Archivio

Dott. Daniele Basta

Biologo Nutrizionista Ph.D. Cosenza

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2017 by Dott. Daniele Basta 

Email: nutrizione.danielebasta@gmail.com

 Sito web:www.nutrikalstudio.it