Calcio e alimentazione - parte 1

Il calcio è oggi lo sport più diffuso nel mondo ed è sempre maggiore l’interesse riguardo all’influenza dell’alimentazione sulle performance sportive degli atleti. Evidenze scientifiche dimostrano, infatti, come un’alimentazione adeguata negli sport possa contribuire a migliorare le prestazioni, a ridurre il rischio di infortuni e a ridurre il senso di fatica durante l’esercizio fisico. Il calcio di oggi, rispetto agli anni passati, è un calcio più fisico, con più dribbling, più cross, più corsa, più passaggi, che si traducono in maggiori esigenze energetiche sul campo da gioco durante i 90 minuti. Basti poi pensare alle più di 60 partite giocate all’anno, alle trasferte nazionali, talvolta

Ciambella alle banane, cocco e cioccolato fondente

Se avete due banane mature che sapete di non riuscire a consumare nei prossimo giorni, non cestinatele, ma sfruttatele per preparare un dolce proprio come questo: ciambella alle banane, cocco e cioccolato fondente. Le banane sono tra i frutti più nutrienti e il loro consumo è correlato a differenti benefici alla nostra salute: sono ricche di fibre, vitamine, minerali e anche di carboidrati che, in quelle più mature, sono rappresentati soprattutto da zuccheri semplici, tra cui saccarosio, fruttosio e glucosio. Questi frutti contengono all’interno anche diversi composti bioattivi antiossidanti come le catechine e la dopamina. le banane più mature, quando già cominciano a presentare qualche mac

Integratori di amminoacidi ramificati per la crescita di massa muscolare, la triste verità

Negli ultimi anni è andata sempre più diffondendosi la moda degli integratori di amminoacidi ramificati (BCAA), soprattutto tra i giovani atleti amatoriali con l’intento di aumentare la propria massa muscolare, ma non solo, anche tra soggetti non sportivi che hanno letto da qualche parte, su internet, su qualche rivista mensile, ecc., riguardo ai potenziali benefici di integratori di questo tipo. Tra i benefici tanto reclamizzati riguardo l’assunzione di amminoacidi ramificati vi sono un’aumentata sintesi proteica muscolare e un ridotto catabolismo proteico muscolare, un rafforzamento del sistema immunitario, una maggiore ossidazione dei grassi, minori dolori muscolari post-allenamento, ecc.

Spinaci, ciliegie e anguria per una migliore performance atletica e per il recupero muscolare

Se da una parte il consumo regolare di frutta e verdura è importantissimo per l’intera salute dell’organismo, soprattutto in ottica di prevenzione dalle patologie croniche moderne, l’introduzione di specifiche varietà vegetali può rivelarsi efficace nel migliorare le prestazioni sportive in soggetti sportivi. Alcuni tipi di verdura, come quella a foglia larga o come la barbabietola rossa, sono ricchi ad esempio di nitrati, composti che, una volta nell’organismo, promuovono la produzione di ossido nitrico, importante per la sua funzione vasodilatatrice in grado di migliorare l’ossigenazione tissutale a livello muscolare, contribuendo così a migliorare la performance atletica. Per saperne di

Daniele Basta Nutrizionista Cosenza

Seguimi su Facebook

  • Facebook Social Icon

SCRIVIMI

IMPORTANTE

Questo blog nasce con l'obiettivo di divulgare l'informazione  scientifica sul mondo dell'alimentazione. Scrivo questi articoli nel mio tempo libero per passione, sempre dopo uno studio minuzioso e un'attenta revisione della letteratura scientifica, ragion per cui è necessario citarne la fonte se dovessero essere riportati su altri siti o su altri blog. 

REGISTRATI GRATIS

Testimonianze

TAG

Archivio

Dott. Daniele Basta

Biologo Nutrizionista Ph.D. Cosenza

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2017 by Dott. Daniele Basta 

Email: nutrizione.danielebasta@gmail.com

 Sito web:www.nutrikalstudio.it