6 alimenti che possono aiutare a ridurre il senso di fame

June 3, 2017

Esistono momenti della giornata dove spesso, a causa di un pasto mancato, per stress o per condizioni fisiopatologiche particolari, si viene letteralmente assaliti dalla fame, senza reali esigenze energetiche fisiologiche e, altrettanto spesso, si ricade nell’errore nel divorare la prima cosa che capita sotto gli occhi. Tutto ciò potrebbe avere, a lungo andare, effetti negativi su chi sta cercando di perdere peso o chi sta semplicemente tentando di correggere le proprie abitudini alimentari.

 

Sono tanti i fattori in grado di influenzare il grado di appetito durante l’arco della giornata, come appunto abitudini alimentari scorrette, il fumo di sigaretta, eccessiva restrizione calorica e anche condizioni come diabete di tipo 2, obesità, ipertiroidismo, ansia e depressione. 

Anche il troppo lavoro (o studio), può aumentare irrimediabilmente il senso dell’appetito: il lavoro mentale consuma molte energie dell’organismo, il che si riflette su quella particolare sensazione di fame che sfocia in scelte alimentari scorrette durante l’arco della giornata.

In uno studio pubblicato sulla rivista Medicine & Science in Sport & Exercise del 2015 è stato visto come una semplice corsetta di 15 minuti su un normalissimo tapis-roulant sia in grado di tamponare in maniera significativa la sensazione di fame post-studio.

 

Ma esistono alimenti in grado di tamponare l’appetito e di contrastare questa fastidiosa sensazione di fame?

 

La risposta è si. Eccovi qualche esempio.

 

1. Acqua

L’alimento più semplice in assoluto. In uno studio del 2010 è stato visto come l’introduzione di acqua prima dei pasti possa aiutare a ridurre il senso dell’appetito, contribuendo ad una minore introduzione calorica del pasto successivo. In tutto ciò è stato ipotizzato anche un effetto termogenico dell'acqua, utile nell'aumentare il metabolismo basale anche fino al 30%.

 

2. Tè verde

 Oltre alle innumerevoli proprietà benefiche conosciute, il consumo di tè verde potrebbe aiutare a combattere la sensazione di fame. In uno studio del 2014 pubblicato sulla rivista Canadian Pharmacist Journal è stato sottolineato come le catechine contenute in questa bevanda siano in grado di ridurre i livelli di ghrelina, ovvero l’ormone della fame, contribuendo nel contempo alla perdita di peso.

 

3. Avocado

 Questo atipico frutto tropicale è ricchissimo di grassi buoni, in particolare di acido oleico, lo stesso presente nell’olio extravergine di oliva. Questo composto, a livello intestinale, viene convertito in oleietanolamide, in grado di regolare il senso di fame e ridurre l’appetito.

 

4. Peperoncino

 Oltre ad essere una ricchissima fonte di vitamina C, il peperoncino contiene capsaicina, un composto bioattivo che, come dimostrano evidenze scientifiche, è in grado di ridurre l’appetito, di aumentare il dispendio energetico, mediante effetto termo genico e, inoltre, di promuovere l’ossidazione di grassi (soprattutto se presente in dosi elevate).

 

5.Zenzero

 Questa spezia è sicuramente nota per le sue proprietà antinfiammatorie, ma non solo…il 6 gingerolo, composto bioattivo presente in questa radice, può rivelarsi efficace anche nel ridurre il senso di fame e nell’aumentare il senso di sazietà, promuovendo di conseguenza un’introduzione calorica minore.

 

6. Aceto di mele

Ipocalorico e ricco di antiossidanti, l'aceto di mele potrebbe rivelarsi efficace nel contrastare i momenti di fame nervosa. L'acido acetico contenuto in questo alimento, come dimostra uno studio del 2014 pubblicato sulla rivista Nature Communication,  è in grado di agire a livello ipotalamico riducendo l'appetito e contrastando il senso di fame. 

 

Fonti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19661958

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24781306

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19597519

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22038945

Please reload

SCRIVIMI

Post Recenti

Please reload

Può interessarti anche

Please reload

Dott. Daniele Basta

Biologo Nutrizionista Ph.D. Cosenza

© 2017 by Dott. Daniele Basta 

Email: nutrizione.danielebasta@gmail.com

 Sito web:www.nutrikalstudio.it

 

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Instagram Social Icon